10:20 01 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 50
Seguici su

La guardia di frontiera dell’Ucraina ha riferito di aver sequestrato a due uomini 40 chili di mirtilli raccolti nella zona di alienazione di Chernobyl.

Gli uomini della Guardia di Frontiera nazionale ucraina insieme agli agenti della polizia ieri hanno sorpreso due uomini in un’area contaminata dalle radiazioni mentre stavano raccogliendo mirtilli. I due erano entrati nella zona per raccogliere i frutti di bosco con il tentativo di vendere il raccolto.

Nella nota ufficiale, pubblicata sulla propria pagina Facebook, in cui la polizia doganale comunica l'arresto dei due uomini, viene anche specificato che il livello di radiazioni era quattro volte superiore alla norma stabilita.

Secondo le forze dell’ordine, gli uomini hanno violato il codice penale ucraino, varcando il confine della zona di alienazione vicino alla centrale nucleare di Chernobyl.

In totale ai due uomini è stata sequestrata una quantita totale pari a quasi 40 chilogrammi di mirtilli.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook