20:04 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
131
Seguici su

La scorsa settimana, il procuratore generale svizzero Michael Lauber si è offerto di dimettersi dopo che un tribunale ha scoperto che aveva nascosto un incontro con Infantino e di aver mentito ai supervisori mentre il suo ufficio indagava su un caso di corruzione riguardate la FIFA.

Il procuratore speciale Stefan Keller, incaricato di riesaminare le denunce penali contro il presidente della FIFA, Gianni Infantino, ha avviato un procedimento penale contro il capo dell'organizzazione, ha dichiarato l'autorità di vigilanza sui procuratori federali svizzeri.

Il procuratore, che è stato assegnato al caso all'inizio di questo mese, ha anche richiesto l'approvazione per avviare un procedimento contro il procuratore generale svizzero Michael Lauber. L'avvocato si è offerto di dimettersi la scorsa settimana dopo che un tribunale ha concluso che aveva avuto incontri segreti con Infantino e aveva mentito ai suoi supervisori nella magistratura svizzera mentre il suo ufficio stava indagando sulla corruzione legata alla FIFA.

A maggio, l'ex presidente dell'Unione delle Associazioni Europee (UEFA) Michel Platini aveva dichiarato in un'intervista con la rivista L'Illustre che gli incontri segreti di Lauber e Infantino avevano portato a delle indagini su di lui per corruzione.

Platini ha dichiarato che Infantino aveva guadagnato la sua posizione a causa di una "abile combinazione di circostanze". Ha aggiunto che sia il capo della FIFA che Lauber avevano nascosto le loro riunioni perché pensavano di essere "intoccabili e al di sopra della legge".

Correlati:

Putin ringrazia Infantino per il contributo nell’organizzazione dei Mondiali Russia 2018
Fifa, Infantino conferma Mondiali 2018 in Russia a prescindere da doping e politica
Infantino: "i migliori Mondiali della storia"
Tags:
FIFA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook