08:41 26 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: superati 13 milioni casi (127)
1 0 0
Seguici su

Negli ultimi cinque giorni, sono stati segnalati 29 nuovi casi d'infezione da COVID-19 a Da Nang.

La pandemia di COVID-19 nella città vietnamita di Da Nang non ha sollevato preoccupazioni tra gli esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Come ha riferito a Sputnik il ​​rappresentante dell'OMS in Vietnam Kidon Park, il ceppo di coronavirus SARS-CoV-2 rilevato lì non differisce dagli altri per il grado d'infettività.

"Sebbene le mutazioni compaiano in questi tipi di virus, non vi è motivo di aumentare il livello di allarme. Secondo i dati disponibili, l'infettività e il pericolo di COVID-19 non sono cambiati", ha affermato Park.

In precedenza, il governo vietnamita ha annunciato che l'epidemia da coronavirus COVID-19 nella città costiera di Da Nang e nelle province circostanti è stata causata da un nuovo tipo di virus non riscontrato in precedenza nel paese.

Negli ultimi cinque giorni, sono stati segnalati 29 nuovi casi d'infezione da COVID-19 a Da Nang.

I medici vietnamiti hanno affermato che questo ceppo può essere più aggressivo rispetto ai tipi dello stesso coronavirus conosciuti in precedenza, poiché provoca rapidamente il passaggio a gravi condizioni nei pazienti.
 

Tema:
Coronavirus nel mondo: superati 13 milioni casi (127)

Correlati:

Oms sul Covid: "Non è un'epidemia stagionale, ci sarà un'unica ondata"
Cornavirus, Vietnam registra i primi tre casi in un mese, evacuate 80.000 persone
Donna vietnamita di 83 anni ha 6 metri di capelli a forma di serpente - Foto
Tags:
OMS
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook