14:12 25 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Uno scavo archeologico accanto a una ex prigione nel cantone dei Grigioni nel sud-est della Svizzera ha portato alla luce uno stampo di 1.000 anni, utilizzato per forgiare gioielli a tema cristiano.

La notizia è riportata dalla piattaforma di informazione Swiss Info.

Lo stampo in cemento, che misura 9 x 8,5 x 3 centimetri, sarebbe stato usato per forgiare fino a sette diversi tipi di oggetti tra cui orecchini e un crocifisso.

Gli esperti dei servizi archeologici dei Grigioni hanno dichiarato martedì di ritenere l'oggetto datato tra il IX e l'XI secolo.

La scoperta è rara non solo nel cantone dei Grigioni, ma in tutta la Svizzera; tali oggetti erano stati precedentemente trovati solo a Berna, Basilea e Winterthur.

Gli archeologi hanno scavato da marzo nella zona intorno alla prigione di Sennhof, recentemente chiusa, e hanno scoperto quello che descrivono come un piccolo distretto artigianale risalente al Medioevo.

Lo scavo continuerà in autunno. Nel frattempo, saranno condotte ulteriori ricerche per accertare la natura del calco trovato martedì.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook