10:16 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
5316
Seguici su

Calouste Gulbenkian, uomo d'affari e filantropo, è considerato la prima persona che a sfruttare il petrolio iracheno e a rendere le ricchezze petrolifere del Medio Oriente disponibili per l'Occidente. Alla fine della sua vita era conosciuto come una delle persone più ricche in tutto il mondo.

L'attivista svedese per il clima Greta Thunberg ha ricevuto il primo premio Gulbenkian per l'umanità. La pluripremiata poliziotta climatica diciassettenne è stata scelta tra 136 nominati (79 organizzazioni e 57 personalità) di 46 paesi diversi.

Il grande giurista Jorge Sampaio ha sottolineato l'ampio consenso di questa scelta e ha sottolineato che il modo in cui Greta Thunberg ha mobilitato le generazioni più giovani per la causa dei cambiamenti climatici e la sua tenace lotta la rendono "una delle figure più straordinarie dei nostri giorni". Sampaio ha anche sottolineato il suo ruolo "pedagogico" e la sua "leadership".

La Grande Giuria ha sottolineato la "personalità carismatica e stimolante" di Thunberg, unita alla forza del suo "messaggio singolare e angosciante in grado di suscitare sentimenti disparati" e alla sua "capacità di fare la differenza" nella lotta ai cambiamenti climatici.

Greta Thunberg ha dichiarato di essere "estremamente onorata" di ricevere il Premio Gulbenkian per l'umanità e si è impegnata a donare il premio in denaro di 1 milione di euro a progetti di beneficenza che lottano per un mondo sostenibile "il più rapidamente possibile", citando "l'emergenza climatica".

Secondo lei, il denaro sarà suddiviso tra progetti a sostegno delle persone che affrontano le più grandi difficoltà, in particolare nel Sud del mondo. Tra gli altri, la campagna SOS Amazzonia, guidata da Fridays For Future Brasile per affrontare COVID-19 in Amazzonia, e la Fondazione Stop Ecocide riceveranno ciascuno € 100.000.

L'uomo d'affari e filantropista britannico-armeno Calouste Gulbenkian era un magnate del petrolio e una delle persone più ricche della sua epoca. Come principale azionista di Royal Dutch Shell, Gulbenkian fu soprannominato Mr Five Percent per la sua politica di trattenere il cinque percento delle azioni delle compagnie petrolifere che sviluppava. A Gulbenkian è anche attribuita la prima persona a sfruttare il petrolio iracheno e a rendere le ricchezze petrolifere del Medio Oriente disponibili per l'Occidente.

Isabel Mota, presidente della Fondazione Calouste Gulbenkian, ha sottolineato che il premio a Thunberg ha sottolineato il suo impegno per un'azione urgente sul clima, promuovendo comunità più resistenti e meglio preparate per i futuri cambiamenti globali.

Il successo di Greta Thunberg

La diciassettenne Greta Thunberg, è diventata famosa grazie alle sue proteste da solista contro i cambiamenti climatici causati dall'uomo davanti al Parlamento svedese e da allora è diventata una prediletta dai media, celebrata come guru del clima, vincendo numerosi riconoscimenti e premi nel processo.

Alla sua tenera età, sta godendo di un'influenza senza precedenti, insegnando i poteri che riguardano il loro fallimento nell'affrontare il cambiamento climatico. Ha ricevuto il titolo di "Person of the Year" dalla rivista Time nel 2019 ed è stata nominata due volte per il premio Nobel per la pace.

Correlati:

Greta Thunberg: i leader mondiali vogliono selfie con attivisti climatici per fare "bella figura"
Greta Thunberg si scaglia contro Norvegia e Canada per adesione a Consiglio di sicurezza ONU
Greta Thunberg: "la nostra società è solo un grande partito per nudisti"
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook