02:25 25 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
161
Seguici su

La Gran Bretagna sospende la pubblicazione degli aggiornamenti giornalieri sul numero di decessi provocati dal coronavirus, riporta l’agenzia Reuters.

Come riferito dall’agenzia, tale decisione è stata adottata dopo che il governo ha trasmesso la raccomandazione di rivedere i metodi di calcolo dei dati, perchè i numeri potrebbero essere esagerati.

In particolare Reuters fa notare che il modo in cui l'agenzia governativa, Public Health England (PHE), responsabile per la gestione delle epidemie di malattie infettive, calcola i dati, dimostra che essi potrebbero apparire peggiori in Inghilterra rispetto agli altri paesi del Regno Unito.

Lo scorso 11 marzo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato lo stato di pandemia in relazione alla diffusione del coronavirus COVID-19. Nella giornata di oggi il numero di casi di contagio dal coronavirus ha superato la quota 14 milioni mentre i decessi provocati dalla malattia sono oltre 600 mila.

Secondo gli ultimi dati della Johns Hopkins University, in Gran Bretagna sono stati accertati 294.804 casi di contagio da COVID-19 e 45.318 morti.

I dati sui decessi provocati dal coronavirus nel Regno Unito per il paese dimostrano un significativo distacco dell’Inghilterra da altri tre paesi:

  • Inghilterra – 40.640
  • Scozia – 2.491
  • Galles – 1.546
  • Irlanda del Nord – 556
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook