16:22 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: superati 13 milioni casi (127)
101
Seguici su

Sono oltre 14,1 milioni i casi di contagio e oltre 600mila i morti in tutto il mondo. Gli Usa superano nuovamente il record giornaliero di contagi.

Non si ferma la diffusione del Sars-Cov-2, che anche oggi supera la media giornaliera di 200 mila contagi, con 237 mila nuovi casi registrati in tutto il mondo. Il numero dei decessi raggiunge quota 603 mila, con 5.679 nuove morti avvenute nelle ultime 24 ore. Sono invece quasi 8 milioni i casi di recupero e guarigione. 

Contagi record negli Usa

Un nuovo record di casi positivi è stato raggiunto negli Usa, secondo quanto hanno informato le autorità sanitarie in accordo con la John Hopkins Univesity. Sono 77.638 i nuovi casi diramati nell'ultimo bollettino sanitario di venerdì sera, riferito alle 24 ore precedenti. Il giorno precedente il Paese aveva nuovamente superato il record, raggiungendo i 77 mila nuovi positivi. Con i nuovi contagi, il numero totale dei casi raggiunge 3.647.715.

Si porta a 139.266 il totale dei decessi con i 927 morti per COVID-19 registrati in un giorno. 

L'immunologo Fauci ha chiesto ai governatori degli Stati federali di rendere la mascherina obbligatoria per gli spostamenti. 

Quando si vive la propria vita e si sta cercando di riaprire il Paese - ha dichiarato il capo della task force anticoronavirus della Casa Bianca alla camera di Commercio Usa - si viene a contatto con altre persone. Proprio per questo sappiamo che le mascherine sono molto importanti e che dovremmo usarle ovunque".

Ma il presidente Trump è riluttante verso un obbligo mascherina, per preservare il principio di libertà. 

 

Gli USA sono la prima nazione al mondo per numero di contagi e di decessi provocati dal nuovo coronavirus. 

Coronavirus in America Latina

L'America Latina è uno dei maggiori focolai della pandemia di COVID-19. In Brasile il virus non ha smesso di dare tregua, causando dall'inizio dell'epidemia circa mille morti al giorno. Con oltre 2 milioni di casi confermati il gigante latinoamericano detiene oltre la metà dei contagi della regione. 

Nelle ultime 24 sono 34.177 i nuovi casi di positività e 1.163 i decessi, per un totale di 77.851. Secondo il Consiglio Nazionale dei Segretari di Salute (CONASS), l'indice di letalità è di 3,8%, mentre il tasso di mortalità è di 37 persone per 100 mila abitanti, mentre l'incidenza è di 973,8 abitanti su 100 mila. Sono invece 7,89 milioni le persone dimesse dagli ospedali o guarite. 

Il Messico, con 738 decessi giornalieri, ha raggiunto i 38.310 decessi, posizionandosi tra i primi paesi al mondo per morti causati da COVID-19. Contagi altissimi invece, ma con un'incidenza di decessi piuttosto bassa rispetto al totale dei positivi, in Perù e Cile, con 346.000 e 327.000.

Tema:
Coronavirus nel mondo: superati 13 milioni casi (127)
Tags:
Coronavirus, Brasile, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook