15:09 25 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 14
Seguici su

Tik Tok a rischio chiusura per sottrazione dei dati degli utenti: gli Usa stanno riflettendo sulla possibilità di mandare al bando l'applicazione cinese dei mini video.

Sia da Donald Trump che da Mike Pompeo è stata considerata la proposta di mettere al bando l’app cinese Tik Tok di proprietà del colosso cinese ByteDance. La decisione arriverà nel prossimo mese.

Secondo The Verge, che riporta la notizia, una delle ipotesi della Casa Bianca sarebbe di inserire la casa madre Bytedance sulla lista nera del dipartimento del commercio, la stessa lista in cui è stata inclusa la compagnia cinese Huawei. Questo tipo di mossa renderebbe molto difficile per aziende come Apple e Google fornire a Tik Tok gli aggiornamenti necessari per funzionare nel modo corretto, arrivando così a eliminarla dagli smartphone degli americani.

"Ci sono un certo numero di funzionari amministrativi che stanno guardando al rischio per la sicurezza nazionale riguardo le app TikTok, WeChat e altre applicazioni che hanno potenziale per l'esposizione di dati di sicurezza nazionale, in particolare riguardo la raccolta di informazioni sui cittadini americani da parte di un paese straniero concorrente" ha dichiarato il capo di gabinetto della Casa Bianca Mark Meadows.

Il colosso cinese ha cercato di rispondere all’accusa separando le proprie attività in Cina dove l'app si chiama Douyin, assicurando che i dati degli utenti vengano gestiti in server situati negli Stati Uniti e a Singapore e non sul territorio della Repubblica popolare. ByteDance ha anche nominato un nuovo CEO, Kevin Meyer.

"TikTok è guidato da un CEO Americano, con centinaia di dipendenti e leader chiave in sicurezza, prodotto, e la politica pubblica qui negli Stati Uniti. Non abbiamo priorità superiore a quella di promuovere un'esperienza sicura nell'app per i nostri utenti. Non abbiamo mai fornito dati degli utenti al governo cinese, né lo faremmo se richiesto" ha dichiarato la compagnia.

Ma questa strategia non è stata sufficiente per schivare l’amministrazione americana. Molti legislatori statunitensi rimangono poco convinti, tuttavia, indicando la legge nazionale di intelligence cinese che costringe le Aziende internet a fornire dati quando il governo lo richiede.

Tiktok è un social network che ha conquistato milioni di persone a livello globale e nel complesso è stata scaricata circa 2 miliardi di volte, con 800 milioni di utenti mensili, di cui è una trentina negli Stati Uniti. A gennaio l'app è finita sotto indagine anche del Copasir riguardo l'uso che la società fa dei dati degli utenti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook