20:03 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 94
Seguici su

Il pollo viene servito a tavola in varie modalità di preparazione. Tuttavia, probabilmente la più popolare e più semplice è quello di mettere le cosce di pollo in una teglia e cuocerle in forno.

Ogni casalinga ha il suo modo di preparare il pollo, in modo che le cosce non abbiano lo stesso sapore. Varie spezie e aggiunte tipicamente orientali possono venire in soccorso.

Tuttavia la nota di freschezza e succosità che in seguito assume il pollo dimostra che abbiamo sbagliato. Spesso le casalinghe hanno difficoltà ad uscire fuori dai ranghi e provare qualcosa di nuovo in cucina. Preferiscono cucinare ricette tradizionali e comprovate, non hanno il coraggio di rischiare. Tuttavia, a volte ne vale la pena! Una fetta di lime e un pizzico di curry possono fare miracoli con il pollo.

Cosa ci serve

  • 8 cosce di pollo;
  • 150 g di yogurt naturale;
  • mezzo lime;
  • un cucchiaino di curry;
  • spezie quanto basta.

Come cuocere le cosce di pollo perfette?

Primo step
Lavare la carne e asciugare per rimuovere l'umidità in eccesso. Quindi mettiamo le cosce in una ciotola profonda. Versare lo yogurt. Su una grattugia fine, strofinare la buccia di lime e spremere il succo. Mettiamo tutto in una teglia, con cosce e yogurt e ora dobbiamo aggiungere curry, sale e pepe a piacere.

Secondo step

Mescolare con cura le cosce con tutti gli ingredienti in modo che la marinatura si distribuisca uniformemente sulla superficie della carne. Quindi coprire lo stampo e lasciare marinare per mezz'ora a temperatura ambiente. Durante questo periodo, riscaldiamo il forno a 190 °C. La carne può essere marinata prima in una ciotola e poi messa in uno stampo da forno o immediatamente nella teglia.

Terzo step

Cuociamo le cosce di pollo marinate a 180 ° per 40 minuti. Otterremo un pollo eccezionalmente succoso con una nota rinfrescante. La famiglia e gli ospiti saranno felici, perché il piatto sarà sicuramente più gustoso che in un ristorante.

Tags:
Alimentazione, Società, Cucina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook