01:21 22 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
7048
Seguici su

Una giovane di Budapest, Barbara Luna Sipos, ha sostenuto di aver dovuto lasciare il lavoro per la reazione degli uomini al suo aspetto, riporta il Daily Mail.

Sipos lavorava come amministratore, ma dopo aver subito interventi di chirurgia plastica che le sono costati 135mila sterline ha dovuto lasciare il suo posto di lavoro. Secondo la stessa Sipos, la sua bellezza e il suo carisma "hanno fatto impazzire gli uomini".

La ragazza ha ammesso che fin dall'infanzia sognava di essere come la bambola Barbie. Ha fatto il suo primo intervento di chirurgia plastica all'età di 17 anni. Complessivamente ha subito dieci interventi chirurgici. Durante questo periodo la misura del seno è aumentata da una seconda alla quinta.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Barbara Luna Sipos (@baedollbarbie) in data:

Tra le altre cose, ha fatto la rinoplastica (correzione del naso) e la correzione del mento, ha alzato le sopracciglia e le labbra.

L'operazione è stata pagata dall'ex marito di Barbara, che secondo lei condivideva il desiderio della ragazza di sembrare una bambola.

Sipos ha osservato di non voler interrompere la serie di interventi di chirurgia estetica e prevede di farsi una terza rinoplastica e rimuovere le costole.

Tags:
Ungheria, Chirurgia, bellezza, Social Network
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook