17:55 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

L'ufficio dello sceriffo della Contea di Ventura, dove la Rivera è scomparsa, ha fatto sapere che l'attrice ha scattato una foto al figlio Josey prima che venissero perdere le sue tracce. Questo potrebbe indicare al team impegnato nella ricerca il punto dove intensificare le perlustrazioni.

Naya Rivera ha scattato una foto al figlio Josey prima di immergersi nelle acque del lago Piru, in California, da dove non è più riemersa. Questo è quanto è dichiarato a CBS News da Robert Inglis, membro del team destinato alla ricerca e al salvataggio della contea di Ventura.

La foto inviata a un familiare, scattata tra 90 e 120 minuti prima della scomparsa, ha come sfondo un'insenatura, che è stata individuata dal team di soccorso che lì intensificherà le sue ricerche. Quello è il punto dove è stata ritrovata la barca in precedenza noleggiata dall'attrice e da cui sono originariamente partite le ricerche.

Le perlustrazioni si intensificheranno in quel punto con la speranza che vengano portate a conclusione, anche se la scarsa visibilità offerta dal lago purtroppo rende più difficoltose le operazioni.

La scomparsa di Naya Rivera

Naya Rivera, attrice nota per la sua partecipazione alla serie 'Glee', è scomparsa mercoledì 8 luglio.

L'attrice si trovava nel lago Piru insieme al figlio Josey, di 4 anni, con cui era a bordo di un'imbarcazione. 

Il bambino è stato ritrovato a bordo della barca, addormentato, privo della compagnia della madre, che sarebbe accidentalmente annegata in circostanze non ancora chiarite. Gli investigatori che si stanno occupando del caso hanno escluso l'ipotesi del suicidio.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook