01:05 22 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1121
Seguici su

Gli investigatori russi hanno presentato le accuse per alto tradimento nei confronti di Ivan Safronov, ex giornalista esperto di difesa e attualmente consigliere del direttore dell'agenzia spaziale russa Roscosmos, ha dichiarato oggi l'avvocato Ivan Pavlov, aggiungendo che il suo cliente continua a respingere la ricostruzione degli inquirenti.

"Sono state presentate le accuse contro Ivan. Non ha confessato... Ivan non capisce le accuse. Non è chiaro chi abbia reclutato Ivan, secondo gli investigatori e quali informazioni abbia trasmesso, a chi, come e quando", ha riferito il suo avvocato Pavlov.

Safronov è stato arrestato in quanto sospettato di alto tradimento il 7 luglio scorso e fino al 6 settembre è stato convalidato l'arresto preventivo in attesa del completamento delle indagini. Secondo l'Fsb, i servizi segreti russi, Safronov è sospettato di aver trasmesso informazioni classificate sul settore della difesa della Russia all'intelligence di un Paese Nato.

I difensori di Safronov hanno fatto sapere che il loro assistito è sospettato di aver passato informazioni sulle forniture di armi in Africa da parte della Russia ai servizi segreti della Repubblica Ceca a beneficio degli Stati Uniti.

Safronov detenuto
© Foto : FSB
Safronov detenuto
Tags:
Giustizia, Spionaggio, Roscosmos, FSB, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook