00:19 20 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Al momento non sono state segnalate eventuali vittime provocate dal sisma.

Una scossa tellurica di magnitudo 4,7 si è abbattuto sulla città cinese di Tangshan, riportando alla memoria il devastante sisma del 1976 

A riferirlo è stato il Centro di monitoraggio geologico degli Stati Uniti (USGS), specificando che il centro del terremoto è stato localizzato in uno dei quartieri residenziali situati appena fuori dal centro cittadino.

Al momento non sono state segnalati eventuali danni o vittime, sebbene sia stato riportato che la scossa è stata avvertita anche a Pechino, a circa 200 chilometri di distanza.

Il 28 luglio 1976 la città cinese di Tangshan fu colpita da un terremoto di magnitudo compreso tra i 7.5 e i 7.8 gradi della scala Richter che causò complessivamente 240.000 vittime.

Un bilancio delle vittime così elevato, unito agli ingentissimi danni provocati a edifici ed infrastrutture, lo hanno reso il sisma più grave del XX secolo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook