20:13 13 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
3340
Seguici su

I due Paesi hanno firmato un'intesa per espandere la cooperazione militare e di sicurezza e il coordinamento tra le forze armate dei due paesi, per rafforzare la lotta al terrorismo.

Il presidente della Siria, Bashar Al Assad, ha ricevuto oggi il generale Capo di Stato Maggiore dell'esercito iraniano Mohammad Hossein Baqeri, dopo la firma dell'intesa tra i due Paesi, siglata lo scorso mercoledì. Lo rende noto l'agenzia iraniana Tasmin News. 

"Questo accordo riflette il livello strategico delle relazioni tra Iran e Siria ed è il risultato di anni di misure comuni e di cooperazione nella lotta al terrorismo in Siria", ha dichiarato il presidente Assad.

Da parte sua, Baqeri, ha sottolineato "l'importanza dei continui sforzi dell'Iran volti a rafforzare i legami bilaterali amichevoli e fraterni tra le due nazioni in tutti i campi".

L'alto ufficiale dell'esercito iraniano ha anche sottolineato come il consolidamento dei rapporti bilaterali tra Iran e Siria sia nell'interesse dei due Paesi, per respingere ogni tentativo di interferenza negli affari interni e di violazione dell'autodeterminazione e dell'indipendenza dei due Stati. 

L'accordo di cooperazione militare è stato firmato lo scorso mercoledì a Damasco, dal generale iraniano Baqeri e dal il ministro della Difesa siriano Ali Abdullah Ayoub, e prevede l'espansione della cooperazione militare e di sicurezza e il coordinamento tra le forze armate dei due Paesi.

Nell'intesa è stata sottolineata la necessità del ritiro delle forze straniere schierate "illegalmente" in Siria in violazione del diritto internazionale e che rappresentano il principale ostacolo alla definitiva pulizia dei gruppi terroristici armati in alcune parti del paese arabo.

Tags:
accordo, Siria, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook