20:13 13 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Il giovane era seguito dai servizi sociali e gravitava attorno a degli ambienti marginali della città di Dunkerque, nel nord della Francia.

Un minore di 14 anni è stato posto in stato di detenzione provvisoria a Dunkerque, in Francia, dopo essere stato accusato di stupro di una donna ultraquarantenne nel centro della città.

L'episodio è avvenuto nella giornata di lunedì, quando i vicini della signora si sono messi in allarme dopo aver udito le sue grida di soccorso.

La loro segnalazione ha permesso alle forze dell'ordine di cogliere in flagrante il giovane, per il quale è poi scattata la misura cautelare.

A quanto si apprende dal quotidiano La Voix du Nord, l'aggressore, che era seguito dai servizi sociali, e la sua vittima si erano già incrociati in precedenza ma non erano conoscenti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook