19:58 13 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
6516
Seguici su

L'episodio è accaduto nella notte del 4 luglio, quando in America veniva festeggiato l'Indipendence Day.

Una scultura lignea della first lady americana, Melania Trump, è stata data alle fiamme nei pressi della sua città natale Sevnica, in Slovenia, nella notte del 4 luglio, quella in cui gli americani festeggiano l'Indipendence Day.

L'ufficio stampa di Melania Trump, a Washington, si è rifiutato di rilasciare dichiarazioni immediate per un commento, come riferisce l'agenzia Reuters.

Brad Downey, un artista americano residente a Berlino, ha riferito alla stessa agenzia che la statua è stata rimossa il 5 luglio dopo che l'incidente è stato segnalato alla polizia locale:

"Voglio sapere perché lo hanno fatto", ha dichiarato Downey, secondo il quale la scultura avrebbe dovuto favorire un dialogo sulla questione dell'immigrazione in virtù dell'esempio fornito dalla stessa Melania Trump, che nel suo nuovo Paese è riuscita addirittura a diventare la first lady.

La statua di Melania Trump era stata incisa dall'artista popolare sloveno Ales Zupecv utilizzando il tronco di un albero di tilia.

Nel mese di gennaio un'altra statua, raffigurante il presidente degli USA Donald Trump, era stata incendiata nella cittadina slovena di Moravce, a est della capitale Lubiana.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook