07:21 15 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
3321
Seguici su

Lo ha detto a Sputnik il presidente della Commissione di radio e televisione lituana, Mantas Martisius.

Anche questa decisione è motivata dalla presunta connessione tra RT e Dmitry Kiselev, che è soggetto alle sanzioni dell'UE, sebbene non abbia nulla a che fare con RT ed è direttore di un altro media.

Kiselev è il direttore generale dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya, mentre la direttrice di RT è Margarita Simonyan, che non compare nella blacklist della Ue. Queste società sono due diverse entità legali. Le informazioni sul loro status legale sono di dominio pubblico.

In precedenza il Consiglio nazionale dei media elettronici lettone (NEPLP) aveva vietato sette canali di RT.

Recentemente il ministro degli Esteri estone Urmas Reinsalu ha dichiarato che il governo sta prendendo in considerazione la possibilità di vietare le trasmissioni di RT.

Tags:
RT
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook