20:31 03 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
106
Seguici su

La società di Elon Musk ha messo in vendita dei pantaloncini in edizione limitata. Il gigante della tecnologia potrebbe star facendo uno scherzo ai suoi investitori, afferma il giornalista Sebastian Tong.

La Tesla lancia sul mercato nuovi pantaloncini rossi e satinati dal valore di 69,420 dollari.

​La cifra potrebbe riferirsi al prezzo per ogni azione venduta allo scoperto (in gergo 'to short' ed ecco quindi il rimando ai pantaloncini) di Tesla da alcuni investitori che hanno scommesso contro l'azienda nel 2018: 420 dollari. Cifra che per sua fortuna non si è concretizzata. Oggi, le azioni dell'azienda sono scambiate infatti a circa 1.300 dollari. Dall'inizio del 2020, il suo prezzo è aumentato di oltre il 180%.

Con il lancio degli shorts Tesla, Musk potrebbe in qualche modo "vendicarsi" di quegli stessi investitori che hanno scommesso contro Tesla e sulle sue azioni in borsa, suggerisce il giornalista Sebastian Tong in un suo articolo per "Bloomberg". Uno di questi era il gestore degli hedge fund David Einhorn.

"Corri come il vento o divertiti come Liberace - il famoso pianista americano, considerato l'artista più pagato al mondo - con il nostro design in raso rosso e rifiniture dorate (...) Rilassati in piscina o al coperto tutto l'anno con i nostri shorts Tesla Limited Edition", recita la pubblicità dell'azienda.

Musk inoltre non ha perso l'occasione di annunciare il lancio del nuovo prodotto. Il suo primo tweet ha ricevuto quasi 100.000 Mi piace ed è stato condiviso più di 13.000 volte.

​Successivamente, l'uomo d'affari americano ha annunciato che il sito Web era stato "rotto".

​"Ho! Abbiamo rotto il sito!" ha twittato Musk.

Una soddisfazione per l'imprenditore sudafricano, ultimamente sotto stress per alcuni gossip e la sua presunta conoscenza con Ghislaine Maxweel, ex di Jeffrey Epstein, smentita dallo stesso Musk. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook