19:44 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus: superati gli 8 milioni casi nel mondo (22 giugno - 14 luglio) (65)
0 11
Seguici su

Negli Usa è record di casi per il terzo giorno consecutivo, mentre l' America Latina continua ad essere l'epicentro mondiale con migliaia di morti al giorno.

Aumenta senza tregua il numero dei casi positivi negli USA, che per il terzo giorno di seguito segna una cifra record. Nelle ultime 24 ore sono 57.562 i nuovi positivi secondo i dati forniti da Covid Tracking Project (Ctp), un dato confermato anche dalla John Hopkins University, che segnala oltre 55 mila nuovi contagi. Arizona, California, Florida, Georgia e Texas sono gli stati più colpiti. 

Gli Usa sono il primo Paese al mondo per contagi e decessi, con  2.795.163 positivi totali e oltre 129.437 morti, mentre 790.404 sono guarite dalla malattia da nuovo coronavirus.

Nella giornata di venerdì sono stati effettuati 700mila test, oltre 35 mila in più rispetto ai 665mila eseguiti giovedì. Il presidente Donald Trump ha spiegato che l'elevato numero dei casi è dovuto all'elevato numero di tamponi eseguiti. 

"C'è un aumento di casi di coronavirus perché i nostri test sono di masa e buoni, molti di più e molto migliori rispetto a qualsiasi altro paese. E' una buona notizia, ma una notizia migliore è che le morti e il tasso di mortalità è caduto", ha scritto il presidente degli USA sul suo account Twitter. 

​La situazione in America Latina

Non arretra la pandemia nel continente latiamericano, che nella stagione invernale si è trasformato nel nuovo epicentro mondiale del Covid-19, con un totale di 2.793.946 casi positivi e 124.118 decessi, con un picco raggiunto nelle ultime 24 ore di 70.644 nuovi casi e 2.736 decessi. 

Di questi quasi la metà è stata registrata in Brasile, dove nell'ultimo giorno ci sono stati  42.223 nuovi casi di coronavirus e 1.290 morti, secondo quanto riferisce il ministero della Sanità. Le aree più colpite sono gli stati di Sao Paulo e Rio de Janeiro. 

Il Brasile, con un totale di 1.539.081 contagi e 63.174 è il secondo Paese più colpito al mondo dopo gli Usa, e il primo in America Latina. 
Resta drammatica la situazione anche in Messico, Perù e Cile. 

Al mondo il coronavirus ha colpito oltre 11 milioni di persone, provocando più di 525 mila morti. 

Tema:
Coronavirus: superati gli 8 milioni casi nel mondo (22 giugno - 14 luglio) (65)
Tags:
Brasile, USA, America, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook