03:21 12 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 63
Seguici su

Caracas e Ankara hanno trasformato un trattato commerciale che modificherà le tariffe doganali per rendere le economie dei due paesi "complementari". L'accordo entrerà in vigore dal 31 agosto.

"Questo trattato mira a rafforzare gli scambi tra i due paesi attraverso nuove disposizioni tariffarie che entreranno in vigore il 31 agosto", ha detto Jorge Arreaza in una dichiarazione rilasciata dalla sede del Ministero degli Esteri a Caracas.

Il ministro degli Esteri ha evidenziato che l'intesa mira a raggiungere un livello di complementarietà fra le economie dei due paesi, senza che una prevalga sull'altra. 

"Con questo accordo di sviluppo commerciale abbiamo dato un'importante svolta, perché si tratta di una nuova modalità sia per la legge venezuelana che per quella turca. Non è un accordo di libero scambio, non è un accordo per un'economia prevalere sull'altra, ma che è un accordo affinché le economie si completino a vicenda e noi possiamo produrre ", ha specificato Arreaza.

Il capo della diplomazia venezuelana ha ricordato che l'accordo con la Turchia avviene in un momento in cui il Paese sta subendo una guerra economica e diplomatica, attraverso le misure unilaterali imposte da alcuni Stati. Pertanto l'intesa si configura con un grande risultato, sia per Nicolas Maduro che per Recep Tayyip Erdogan

"Abbiamo questo strumento che entra in vigore e ha effetto in mezzo a difficoltà, tra aggressioni economiche che il Venezuela sta subendo, tra sanzioni e misure unilaterali arbitrarie contro la nostra economia", ha sottolineato.

​Dall'altro lato, l'ambasciatore turco a Caracas, Şevki Mütevellioğlu, ha messo in luce l'importanza dell'accordo per entrambi i Paesi.

"È un atto fondamentale per motivare i nostri investitori. Abbiamo un grande potenziale in entrambi i paesi, le nostre economie non competono, sono complementari, il che faciliterà il commercio vantaggioso per entrambi, questo è un accordo vantaggioso per entrambe le parti", ha affermato.

Tags:
Turchia, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook