23:58 23 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 11
Seguici su

La Zona autonoma di Capitol Hill era stata dichiarata in seguito alle manifestazioni per la morte di George Floyd.

Le forze di polizia di Seattle hanno reso noto di aver sgomberato la cosiddetta 'Zona autonoma di Capitol Hill', a Seattle, nello stato di Washington. A renderlo noto nella giornata odierna è il New York Times.

"Siamo lieti di comunicarvi che la legge e l'ordine hanno trionfato e che Seattle è stata liberata dagli anarchici", sono state le parole di Kayleigh McEnany, capo ufficio stampa della presidenza degli Stati Uniti.

E' stato inoltre riferito che nel corso delle operazioni di sgombero sono state fermate 32 persone.

Alcune settimane fa, nel corso delle proteste che avevano fatto seguito all'uccisione di George Floyd, gruppi di riottosi avevano preso il controllo di alcuni quartieri nella parte centrale della città dichiarando l'indipendenza della 'Zona autonoma di Capitol Hill' (CHAZ).

Alle forze di polizia era stato ordinato di lasciare il territorio per evitare una possibile escalation della tensione.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook