22:30 12 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
142
Seguici su

L'episodio è avvenuto sul lago Van, nell'Ovest del Paese, spesso teatro di attraversamenti da parte di migranti illegali diretti verso l'Europa.

Il ministro degli Interni turco Süleyman Soylu ha riferito in merito all'affondamento di un barcone carico di migranti sul lago Van, nell'Ovest del Paese.

Secondo quanto riferito dall'agenzia Anadolu sul natante si trovavano al momento dell'incidente tral e 55 e le 60 persone.

"Da Ankara è stato inviato un drone Row verso il luogo dell'affondamento dell'imbarcazione con i migranti sul lago Van, il quale sarà impegnato nelle riprese sottomarine. Si tratta del primo caso di impiego di un simile dispositivo nelle acque interne della Turchia", ha rilevato Soylu.

Il ministro ha quindi spiegato che il natante si trova in questo momento ad una profondità di 110-120 metri sotto il livello dell'acqua e ha annunciato un'operazione di soccorso per salvare i naufraghi, 11 dei quali sono stati fermati.

Un episodio simile era già avvenuto alla fine dello scorso anno, in occasione del giorno di Santo Stefano, quando avevano perso la vita sette migranti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook