22:58 12 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 100
Seguici su

Il parlamento cinese ha approvato la legislazione sulla sicurezza nazionale per Hong Kong che mira a contrastare sovversione, terrorismo, separatismo e collusione con forze straniere.

Si prevede che i media statali pubblicheranno i dettagli della legge che arriva in risposta alle proteste e disordini dell'anno scorso in città. Gli attivisti hanno già espresso il loro parere decisamente negativo. Joshua Wong, il noto attivista e segretario generale del partito democratico Demosistō si è così espresso su Twitter:

"Segna la fine di Hong Kong per come il mondo la conosceva prima".

La legislazione spinge Pechino ulteriormente lungo un percorso di collisione con Stati Uniti, Gran Bretagna e altri governi occidentali, i quali sostengono questa possa erodere l'elevato grado di autonomia che la città possiede dal passaggio di consegne che avvenne il 1 ° luglio 1997.

Gli Stati Uniti hanno iniziato a ritirare lo status speciale di Hong Kong secondo la legge USA lunedì, interrompendo le esportazioni della difesa e limitando l'accesso del territorio a prodotti ad alta tecnologia.

La leader di Hong Kong Carrie Lam, intervenendo alla sua regolare conferenza stampa settimanale, ha dichiarato che non sarebbe stato ancora appropriato per lei commentare la nuova legislazione finché non fosse stata ufficialmente annunciata da Pechino. Al tempo stesso non ha perso occasione di ribadire che: "Nessun tipo di azione sanzionatoria ci spaventerà mai".

Lau Siu-kai, vicepresidente di un gruppo di riflessione sotto l'ufficio degli affari di Hong Kong e Macao del governo di Pechino, ha dichiarato a Reuters che la legge è stata approvata all'unanimità con 162 voti. Si prevede che entrerà in vigore a breve.

Il caporedattore del Global Times, un tabloid pubblicato dal People’s Daily, il giornale ufficiale del Partito comunista al potere in Cina, ha dichiarato su Twitter che la pena più pesante ai sensi della legge sarà l'ergastolo, senza fornire dettagli.

Le autorità di Pechino e Hong Kong hanno ripetutamente affermato che la legislazione è mirata ad alcuni "piantagrane" e non pregiudicherà i diritti e le libertà, né gli interessi degli investitori.

Correlati:

Cina introdurrà restrizioni sui visti per funzionari USA che si intromettono in affari di Hong Kong
La Cina respinge le dichiarazioni del G7 sulla legge per la sicurezza di Hong Kong
Hong Kong, ministro degli Esteri cinese invita il Regno Unito a non interferire
Tags:
Hong Kong
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook