16:34 14 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
La morte di George Floyd (93)
213
Seguici su

Il Senato del Mississippi ha approvato un disegno di legge per rimuovere l'attuale bandiera dello Stato, unica bandiera degli Stati Uniti che raffigura al suo interno la bandiera degli Stati Confederati d’America.

Il disegno di legge è stato approvato domenica con un voto di 37 favorevoli e 14 contrari, secondo la fonte del servizio di informazione legislativa StateWatch del Mississippi. All'inizio della giornata, era stato approvato dalla Camera dei rappresentanti del Mississippi con un voto di 91 favorevoli e 23 contrari.

Il disegno di legge prevede la rimozione dell'emblema di battaglia confederato dalla bandiera dello Stato e l'istituzione di una commissione per elaborare un nuovo disegno della bandiera che verrà votato in un referendum statale.

Il governatore del Mississippi, Tate Reeves, ha dichiarato via Twitter sabato che la questione della bandiera dello Stato, adottata nel 1894 "è diventato divisivo come la bandiera stessa". Reeves ha detto che avrebbe firmato il nuovo disegno di legge sulla bandiera.

​Il Mississippi è rimasto l'unico Stato degli Stati Uniti con l'emblema confederato sulla sua bandiera.

I monumenti e le statue di personaggi storici americani in qualche modo collegati alla schiavitù sono divenuti un obiettivo importante per i manifestanti durante le proteste in corso iniziate dopo la morte dell'afroamericano George Floyd durante un arresto di polizia a Minneapolis il 25 maggio. Diversi governatori statali hanno approvato la rimozione di monumenti confederati nel contesto delle proteste.

Tema:
La morte di George Floyd (93)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook