16:41 18 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 51
Seguici su

Il leader nordcoreano ha richiesto di interrompere la preparazione di iniziative militari contro il Sud.

Il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, ha dato ordine di interrompere i piani relativi ad eventuali azioni militari contro la Seul. A riferirlo, citando l'Agenzia centrale di Pyongyang, è la sudcoreana Yonhap:

"All'incontro preliminare, la Commissione militare centrale ha preso atto della situazione corrente e ha sospeso ogni piano di azione militare contro la Corea del Sud portato al quinto summit della Settima Commissione militare centrale dal Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Popolare di Corea", si legge nel comunicato.

In precedenza questo mese la Corea del Nord aveva annunciato la propria intenzione di tagliare ogni canale di comunicazione con il Sud, oltre al fatto che avrebbe iniziato a considerare Seul un nemico.

Le relazioni tra i due Paesi si sono deteriorate nell'ultimo periodo dopo che il governo di Seul non è riuscito a fermare i propri attivisti, i quali hanno condotto un'opera propagandistica anti-Pyongyang nei territori demilitarizzati di confine, distribuendo volantini dal contenuto estremamente critico nei confronti di Kim.

Come reazione a tale atto, la Corea del Nord ha fatto saltare in aria l'Ufficio di collegamento intercoreano situato nella città demilitarizzata di Kaesong e ha annunciato una campagna informativa contro il governo sudcoreano.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook