03:02 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus: superati i 5 milioni casi nel mondo (21 maggio-22 giugno) (148)
5412
Seguici su

Le linee guida per la riapertura dei bordelli prevedono un insieme di regole piuttosto dettagliate che vanno dal tempo massimo per il servizio ai clienti, alle posizioni meglio adatte ad evitare i contagi, all’uso della mascherina.

L’allentamento del lockdown in Grecia ha portato alla riapertura, a partire da lunedì 15 giugno, anche delle case di tolleranza. Prostitute, amministrazioni e clienti dovranno tuttavia sottostare ad un protocollo specifico e piuttosto severo per evitare la diffusione del coronavirus.

La bozza del Comitato di esperti del Ministero della Salute è molto dettagliata e occupa diverse pagine, alcune delle regole previste sono particolarmente interessanti se non bizzarre.

Le nuove normative prevedono, tra l'altro:

  • Le lavoratrici devono lavarsi le mani con acqua e sapone o una soluzione antisettica prima e dopo ogni cliente. Se necessario, applicare guanti monouso. Dovranno evitare contatti fisici non necessari (come per esempio stringere la mano).
  • Tenere porte e finestre aperte per l'aria fresca, comprese quelle delle stanze in cui vengono forniti i servizi sessuali.
  • La prestazione dei servizi non deve superare i 15 minuti per cliente.
  • Non è consentito fornire servizi con due o più clienti alla volta.
  • Durante i rapporti sessuali, devono essere adottate posizioni che garantiscano la distanza e non il contatto diretto. Durante il servizio, deve esserci una distanza di almeno un avambraccio tra i capi delle due persone.
  • Utilizzare strumenti usa e getta, se possibile. Disinfettare gli strumenti di lavoro tra due clienti. Divieto di uso di oggetti sessuali commestibili.
  • Si consiglia di utilizzare una maschera in tessuto non medico per tutti i servizi. Questa pratica potrebbe far parte del gioco per essere accettata dai clienti durante gli atti sessuali.
  • Tenere un elenco dei clienti in cui registrare il recapito telefonico per motivi di sicurezza. Tutti i clienti devono essere informati che i loro dati personali verranno conservati per quattro settimane in una busta sigillata per il monitoraggio in caso di contagio.
  • Evitare pagamenti in contanti, utilizzare carte magnetiche con transazione senza contatto.

Lunedì in Grecia hanno riaperto gli hotel a ore, gli stagionali, i servizi di riabilitazione per le persone con disabilità, musei, siti storici, attrazioni turistiche, palestre, parchi per il tempo libero e i parchi a tema, i servizi di fitness, saune, piscine, bagni, spa, bagni turchi e, appunto, case di tolleranza regolarmente registrate, che in Grecia sono del tutto legali.

Tema:
Coronavirus: superati i 5 milioni casi nel mondo (21 maggio-22 giugno) (148)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook