14:05 08 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
273
Seguici su

La ministra della Difesa francese Florence Parly ha annunciato oggi che Abdelmalek Droukdel, il leader di al-Qaeda in Nord Africa, è stato ucciso dalle forze francesi nel nord del Mali.

"Il 3 giugno, le forze armate francesi, con il sostegno dei loro alleati, hanno neutralizzato l'emiro di Al-Qaeda nel Maghreb islamico Abdelmalek Droukdal e diversi suoi stretti collaboratori, durante un'operazione nel nord del Mali", ha scritto in un tweet il capo del dicastero militare francese.

​Conosciuto anche come Abu Musab Abdel Wadoud, Droukdel comandava le forze del gruppo fondamentalista islamico in Nord Africa e in alcune parti dell'Africa occidentale.

Secondo L'Alsace, Droukdel ha rivendicato la responsabilità di numerosi attacchi terroristici mortali, compreso un attacco contro il quartier generale delle Nazioni Unite ad Algeri nel 2007 in cui sono rimaste uccise 62 persone. La Bbc ha notato che potrebbe essere responsabile della campagna di attentati suicida in Algeria.

La Francia ha dispiegato oltre 5mila soldati in Africa occidentale, dove diversi Paesi che un tempo erano colonie di Parigi, sono coinvolti in una guerra non convenzionale contro gruppi jihadisti, tra cui al-Qaeda e Daesh, che hanno entrambi creato gruppi affiliati nella regione.

Tags:
Al Qaeda, Terrorismo, Mali, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook