19:34 12 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 366
Seguici su

Le osservazioni di Musk sono dovute alla decisione del gigante della vendita al dettaglio di bloccare il libro dell'ex giornalista del New York Times Alex Berenson sulla pandemia di COVID-19 dal titolo "Verità non dichiarate su COVID-19 e Lockdown: Parte 1: Introduzione e conteggio delle stime dei decessi".

Elon Musk, CEO di Tesla, ha chiesto giovedì la dissoluzione del gigante al dettaglio di Jeff Bezos, Amazon, dopo che quest'ultimo si è rifiutato di vendere sulla sua piattaforma un libro sulla pandemia di coronavirus scritto da Alex Berenson, ex giornalista del New York Times.

​"Questo è folle @JeffBezos", ha twittato Musk, etichettando il CEO dell'azienda tecnologica. “È ora di dissolvere Amazon. I monopoli sono sbagliati!" ha aggiunto il miliardario in un tweet di follow-up.

Il tweet di Musk è arrivato in risposta a un tweet di Berenson, in cui si lamentava che Amazon avesse bloccato il suo libro per presunta violazione delle sue politiche editoriali.

 

"Il suo libro non è conforme alle nostre linee guida. Di conseguenza non metteremo il suo libro in vendita", ha dichiarato la società all'autore in una e-mail. "A causa della rapida evoluzione della natura delle informazioni sul virus COVID-19, stiamo indirizzando i clienti a fonti ufficiali per informazioni sanitarie sul virus".

Poco dopo la protesta di Berenson su Twitter e il commento di Musk, che sono stati entrambi critici nei confronti delle limitazioni aziendali legate al coronavirus, Amazon ha approvato la vendita del libro.

Più tardi, Berenson ha twittato i suoi ringraziamenti al miliardario Tesla per l'aiuto nel rendere disponibile il libro sulla piattaforma di Amazon.

“È ONLINE! Ancora una volta, grazie a @elonmusk e a tutti quelli che mi hanno aiutato”, ha twittato il giornalista.

Amazon ha affermato che la disponibilità del libro non ha nulla a che fare con il tweet di Musk. Il colosso della vendita al dettaglio online ha sostenuto che la pubblicazione è stata bloccata a causa di un "errore", secondo Fox News.

Di recente Musk si è pronunciato contro i blocchi causati dal romanzo coronavirus (COVID-19), dicendo che va contro le libertà scritte nella costituzione degli Stati Uniti e che caratterizza le misure sanitarie come "fasciste".

Correlati:

Elon Musk e compagna devono cambiare il nome al figlio, quello scelto viola la legge
"Vive nei debiti": i giornalisti hanno calcolato le finanze personali di Elon Musk
Elon Musk e Tom Cruise gireranno il primo film nello spazio
Tags:
Coronavirus, Elon Musk
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook