13:21 08 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
2272
Seguici su

La Russia ha fatto una svolta nello sviluppo del caccia di quinta generazione Su-57, dopo aver sperimentato una modalità di volo senza pilota, scrive un esperto del portale cinese Sohu.

L'esperto ha ricordato che l'aviazione USA ha recentemente perso un aereo dopo l'altro.

"Mentre recentemente un F-22 si è schiantato, il principale nemico degli Stati Uniti, al contrario, annuncia buone notizie. <...> Il Su-57 è il primo caccia di quinta generazione con capacità dei caccia di sesta generazione", si legge nel rapporto.

Il giornalista scrive che le caratteristiche più importanti dei caccia di sesta generazione sono la possibilità di svolgere missioni senza pilota e l'efficacia di combattimento dell'intelligenza artificiale. Queste caratteristiche aumenteranno la mobilità del velivolo, dal momento che ora sono limitate dalla forza di gravità massima che può sopportare il pilota.

"Tutti i caccia esistenti attualmente nel mondo possono fare manovre con fino a 9G, limite al di sopra del quale ​​il pilota può perdere conoscenza e perdere efficacia durante il combattimento", afferma l'articolo.

Allo stesso tempo, l'autore scrive che ora i test della tecnologia senza pilota sul Su-57 riguardavano semplici operazioni: decollo, atterraggio e volo in modalità normale. Durante i test il pilota era in cabina di pilotaggio e poteva intervenire in qualsiasi momento. Un tale sistema può solo ridurre il carico di lavoro del pilota per ora.

Secondo l'esperto, gli americani non sono troppo preoccupati per la svolta dell'aeronautica militare russa, ma i test di successo sulla modalità di volo automatica segnalano ad altri Paesi che il pilota può già essere sostituito in alcuni compiti come il decollo, l'atterraggio o il rifornimento in volo.

"L'uso dell'intelligenza artificiale nel pilotaggio di aerei da combattimento è già diventata una tendenza storica", ha detto l'autore dell'articolo.

L'esperto ha esortato la Cina a sviluppare questa tecnologia sui suoi caccia.

Il Su-57

Il Su-57 è un caccia russo di quinta generazione progettato per distruggere tutti i tipi di bersagli aerei, terrestri e di superficie. Ha preso il volo per la prima volta nel 2010. La combinazione di elevata manovrabilità con la capacità di eseguire voli supersonici, nonché un moderno complesso di avionica e bassa visibilità garantiscono la superiorità del Su-57 rispetto ai modelli concorrenti.

Correlati:

Russia, caccia Su-57 fighter si schianta durante le prove di fabbrica, pilota espulso
Russia testa pilotaggio in remoto sui caccia di quinta generazione Su-57
Le manovre estreme del Su-57 in video
Tags:
Russia, su-57
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook