10:39 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 92
Seguici su

Un gioco per computer prodotto in Ucraina, che consente agli utenti di cambiare il corso della Seconda Guerra Mondiale è “propaganda nazista e la sua disponibilità in Russia è deplorevole”, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Possiamo solo esprimere profondo rammarico per il fatto che questo gioco sia disponibile sul territorio del nostro Paese, soprattutto ora, l'anno in cui celebriamo il 75 ° anniversario della Vittoria. Dal nostro punto di vista, questo gioco non è altro che propaganda nazista, il che è inammissibile", ha detto Peskov alla domanda specifica su cosa ne pensasse il Cremlino del gioco per computer sviluppato in Ucraina.

Il portavoce del Cremlino ha espresso la speranza che le agenzie competenti prendano le appropriate misure.

L’alto funzionario si è riferito al gioco sviluppato dallo studio ucraino Starni Games in cui il giocatore guida la Wehrmacht tedesca in una storia alternativa, permettendogli di "mettere l'Europa in ginocchio" e conquistare Mosca.

"Porta un aspetto moderno e nuove funzionalità a un buon vecchio genere di wargame. Devi guidare le forze armate tedesche a superare improbabili difficoltà fino a rivendicare la vittoria agrodolce in Europa", hanno detto gli sviluppatori nella descrizione del gioco su Steam.

L’intera diplomazia russa ha classificato il gioco come propaganda nazista, affermando che viola le normative internazionali in materia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook