18:43 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

Sanchez ha fatto sapere che l'allentamento progressivo delle misure continuerà fino al 21 giugno, data in cui sarà revocato lo stato di emergenza.

Il premier spagnolo, Pedro Sanchez, ha annunciato la propria intenzione di chiedere al Parlamento una proroga di altre due settimane dello stato di emergenza.

In questo modo, il 21 giugno sarà la data fino alla quale resteranno in vigore le misure di contenimento per contrastare la diffusione del Covid-19.

A renderlo noto, come riferisce El Pais, è stato lo stesso Sanchez nel corso di una videoconferenza tenuta con i leader dei governi regionali.

Stando agli ultimi dati diffusi ieri dal Ministero della Salute, sono 27.125 i decessi conclamati dovuti al coronavirus nel Paese iberico, dove si constata un calo costante dei decessi giornalieri.

Per tale motivo il governo ha annunciato un allentamento progressivo delle limitazioni, che porteranno infine alla loro completa rimozione.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook