08:04 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
1170
Seguici su

La Marina venezuelana ha annunciato che la missione della petroliera iraniana Faxon è stata completata con successo e la nave è attraccata regolarmente.

In un tweet esultante la Marina venezuelana ha annunciato che la missione di accompagnamento della nave mercantile iraniana Faxon si è compiuta con successo e che la petroliera è a destinazione.

Il canale televisivo statale VTV, a sua volta, ha affermato che la petroliera si sta dirigendo verso il complesso della raffineria di petrolio di Amuay, situato a Falcon.

​Sono in tutto cinque le navi cisterna cariche di carburante che l'Iran ha inviato per aiutare la nazione sudamericana a superare la profonda crisi a causa dell’embargo imposto dagli Stati Uniti. Le sanzioni di Washington hanno paralizzato completamente le capacità del Venezuela, pur ricchissimo di petrolio, di raffinare il proprio prodotto, bloccando l’intero settore energetico e causando una grave crisi di carburante.

L'Iran più volte, durante la crisi sanitaria dovuta alla pandemia, ha definito le sanzioni imposte dagli Usa una violazione di tutti i principi umanitari e delle leggi internazionali.

Le dichiarazioni da parte della stampa statunitense che, citando fonti dell'esercito, avevano definito "non gradite" le petroliere iraniane nella regione, erano apparse come una concreta minaccia, mentre la flotta statunitense schierata del mar dei Caraibi e l'invio di alcune pattugliatrici dell'Uss Navy in esercitazione erano apparse come una concreta minaccia dissuasiva alla missione iraniana, a cui Teheran, tuttavia, ha risposto con estrema fermezza e determinazione.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook