16:27 01 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
181
Seguici su

Con 1,5 milioni di persone contagiate e oltre 94.000 morti gli USA sono al primo posto tra i Paesi colpiti dalla pandemia del Covid-19.

Qualora nei prossimi mesi dovesse prodursi una seconda ondata epidemica di Covid-19, gli Stati Uniti d'America non attueranno un nuovo lockdown.

Ad affermarlo è il presidente Donald Trump durante un tour in una fabbrica della Ford Motor Company in Michigan riconvertita per la produzione di ventilatori polmonari.:

"Dicono che sia una possibilità molto concreta. E' normale. Terremo la situazione sotto controllo. Non chiuderemo il Paese. Terremo la situazione sotto controllo", ha riferito Trump.

A dispetto degli avvertimenti su una probabile seconda ondata di Covid-19 da parte dell'infettivologo Anthony La Fauci e dell'OMS, tutti i 50 stati facenti parti degli USA hanno annunciato la propria intenzione di rimuovere le misure restrittive imposte tra fine marzo ed inizio aprile.

Stando ai dati della Johns Hopkins University. sono almeno 1,5 milioni i casi conclamati di Covid-19 negli USA, a fronte di un bilancio delle vittime che ha superato quota 94.000.

Superati i 5 milioni di casi di contagio nel mondo

I casi accertati di infezioni da coronavirus nel mondo hanno raggiunto la cifra di 5 milioni secondo i dati della Johns Hopkins University, mentre il bilancio globale delle vittime di Covid-19 ammonta a oltre 329mila persone. Il numero di persone guarite è di oltre 1.900.000.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook