23:57 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Nel 2008 in Twilight, Boyce interpretò il ruolo di Crowley che lo rese noto al grande pubblico grazie alla fortuna mondiale avuta dalla serie.

Gregory Tyree Boyce, 30 anni, noto per aver interpretato Tyler Crowley nella prima serie Twilight, è stato trovato morto il 13 maggio insieme alla fidanzata, come confermato dall'ufficio del coroner della Contea di Clark in Nevada. La notizia della morte è stata comunicata però solo poche ore fa.

Boyce e la sua ragazza, la 27enne Natalie Adepoju, sono stati entrambi trovati morti nel loro appartamento di Las Vegas. La causa della morte dei due giovani non è stata ancora rivelata.

Nel 2008 in Twilight, Boyce interpretò il ruolo di Crowley che lo rese noto al grande pubblico grazie alla fortuna mondiale avuta dalla serie. Boyce ha poi avuto anche un ruolo da Cowboy in un cortometraggio video intitolato "Apocalypse" nel 2018, tuttavia la fama instradata da Twilight non sembra abbia avuto il seguito sperato. Secondo un post pubblicato dalla madre Lilsa Wayne su Facebook, Boyce, vista la sua passione e doti culinarie, stava valutando il progetto di aprire un ristorante con prodotti e ricette ispirate a rapper famosi.

“Stava per aprire un’attività importante. Era riuscito a creare dei sapori straordinari e davvero originali. Posso dire che mio figlio era il mio cuoco preferito. Stava per succedere qualcosa di eccezionale e quella era la sua vera passione”, ha scritto la madre.

Boyce aveva appena compiuto 30 anni a dicembre. In un post su Instagram aveva scritto: "A un certo punto non pensavo che sarei riuscito a vedere i 30 anni. Nel corso degli anni, come tutti gli altri, ho fatto degli errori lungo la strada, ma oggi è uno di quei giorni in cui rifletto solo su quelli grandi. Che momento per essere vivi".

Boyce lascia una figlia di 10 anni.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook