16:33 01 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
L'escalation nei rapporti tra India e Pakistan (44)
0 0 0
Seguici su

Per il primo ministro pakistano la dottrina di ispirazione patriottica-nazionale del primo ministro indiano Modi è un "triplice approccio per privare la regione del Kashmir dei diritti umani".

Il primi ministro pakistano Imran Khan torna ad accusare l'India di violare i diritti umani in Kashmir, utilizzando una politica di occupazione basata sulla dottrina Rastriya Swayamsevak Sangh (RSS), gruppo nazionalista indù a cui da giovane aveva preso parte il premier Narendra Modi, adesso eletto con il Partito Popolare nel 2019 per il secondo mandato consecutivo.

"La dottrina ispirata al RSS di Modi su IOJK ( Territori Occupati Indiani di Jammu e Kashmir) è molto chiara: in primo luogo, privare gli abitanti del Kashmir del proprio o diritto all'autodeterminazione mediante l'annessione illegale di un territorio Occupato", scrive in un tweet il premie pachistano. 

​"Secondo - prosegue - trattarli come se fossero inferiori agli esseri umani, con un triplice approccio:

  1. uno, cercando di schiacciarli con forza bruta, compreso l'utilizzo di armi disumane come pistole a pallini contro donne e bambini;
  2. due, imponendo un blocco disumano  privando il Kashmir di generi di prima necessità dal cibo alle medicine;
  3. tre, con arresti di massa, in special modo dei giovani del Kashmiris, e isolando gli IOJK dal mondo tagliando tutti i collegamenti di comunicazione".

"In terzo luogo, cercando di dimostrare  che il diritto del Kashmir di lottare per l'autodeterminazione sia garantito nelle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite in quanto il terrorismo viene favorito dal Pakistan - per creare l'opportunità di un'operazione di falsa bandiera contro il Pakistan, mentre distoglie l'attenzione del mondo al terrorismo dello stato indiano nei territori occupati".

Le accuse del Pakistan nei confronti dell'India, sono aumentate da quando Nuova Delhi ha revocato l'autonomia speciale del Kashmir nell'agosto 2019.

Da allora Islamabad ha più volte lanciato accuse nei confronti dell'India per la gestione dei rapporti con la regione contesa. India e Pakistan hanno combattuto tre guerre per il Kashmir, e ognuna ne rivendica l'appartenenza al proprio territorio. 

Tema:
L'escalation nei rapporti tra India e Pakistan (44)
Tags:
Kashmir, Pakistan, India
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook