13:27 25 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Nello scontro a fuoco tra un sospetto e gli agenti, avvenuto nei pressi di un motel, sono intervenute le squadre speciali SWAT per evitare l'escalation.

Almeno una persona è morta e due sono state ricoverate con ferite da arma da fuoco a causa di una sparatoria avvenuta a Rockford, Illinois, nelle prime ore di domenica 17 maggio, secondo quanto riferisce il New York Times. 

Un uomo si sarebbe barricato in un Motel nella zona nord della città, intraprendendo uno scontro a fuoco contro le forze di polizia chiamate a intervenire, dopo circa un'ora e mezza dalla mezzanotte. Lo ha dichiarato il capo della polizia di Rockford Daniel O'Shea in una conferenza stampa vicino alla scena, chiedendo alla cittadinanza di evitare l'area. 

​Il capo della polizia ha riferito anche che sul luogo sono accorsi i corpi SWAT, dopo che la situazione si era trasformata in uno stallo e per evitare un'escalation. Gli agenti hanno ritrovato tre vittime della sparatoria. Due donne con ferite da arma da fuoco sono state trasportate in ospedale, mentre una terza persona, "è stata dichiarata deceduta, in seguito agli spari".

Quando la polizia è riuscita a superare le barricate e ha fatto irruzione nel Motel, ha ritrovato il corpo del sospetto esanime. Si suppone che la causa del decesso sia dovuta alle ferite di arma da fuoco e non si esclude il suicidio. Tuttavia le indagini sono in corso e attualmente è sconosciuta sia l'identità che il movente del sospetto. 

Questa è la seconda sparatoria avvenuta nella città di Rockford nel giro di poche ore. Alle 22 (orario locale) di sabato 16 maggio, un ventunenne ha aperto il fuoco in un stop-n-go market, secondo quanto riportano le fonti di polizia. 

Tags:
Polizia, sparatoria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook