18:04 08 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
146
Seguici su

L'ex capo di stato americano si è scagliato, pur senza nominarlo, contro l'attuale inquilino della Casa Bianca.

L'ex presidente americano, Barack Obama, ha lanciato un duro attacco all'amministrazione Trump per la gestione deficitaria della pandemia di Covid-19.

Durante una cerimonia di laurea tenutasi online, Obama ha sottolineato le mancanze per quanto riguarda l'assistenza alle fasce sociali più deboli:

"Siamo onesti, una malattia come questa mette in luce le ineguaglianze soggiacenti e le difficoltà aggiuntive con cui le comunità nere hanno dovuto storicamente fare i conti in questo Paese. Lo vediamo nell'impatto sproporzionato del Covid-19 sulle nostre comunità", ha sottolineato Obama citato dal The Guardian.

Proseguendo nel suo intervento, Obama ha criticato il governo federale, osservando come l'impressione che si crei sia quella di una leadership che agisce senza sapere quello che fa:

"Questa pandemia alla fine ha completamente alzato il sipario sul fatto che tantissimi uomini al comando non sanno cosa fare", ha detto Obama senza nominare direttamente il presidente americano.

Il coronavirus negli USA

 Stando ai dati della Johns Hopkins University, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 25.060 casi di contagio portando il totale a quota 1.467.884. 

Sono invece 1.224 le nuove vittime accertate, con il bilancio delle vittime che è arrivato ormai a quota 88.754.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook