09:52 29 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
1311
Seguici su

Le forze dell’ordine polacche hanno usato il gas lacrimogeno contro i manifestanti che erano scesi in piazza nel centro storico Varsavia.

I manifestanti richiedevano il sostegno finanziario da parte del governo per ripristinare le perdite subite durante il periodo del lockdown dovuto alla pandemia di coronavirus.

La polizia ha sollecitato il gruppo di persone ad andare a casa, poiché il corteo era abusivo.

Secondo quanto dichiarato dalla polizia, gli agenti hanno caricato i manifestanti utilizzando gas lacrimogeni dopo essere stati attaccati.

“Purtroppo, abbiamo dovuto affrontare casi di aggressione contro i poliziotti”, afferma in un tweet la Polizia di Varsavia.

Secondo gli ultimi dati della Johns Hopkins University, in Polonia sono stati accertati 18.257 casi di contagio da COVID-19, tra cui 7.175 guariti e 915 morti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook