23:56 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
3320
Seguici su

Nei giorni scorsi il cancelliere Sebastian Kurz aveva infranto le speranze di quanti pensavano in una prossima apertura della frontiera fra i due Paesi. Contagi in Italia ancora troppo alti, la motivazione.

L'Austria ha deciso di mantenere chiusa la sua frontiera con l'Italia, il passaggio dei confini resterà consentito per ragioni di lavoro e traffico di merci.

A gelare sulla possibilità di riapertura era stato il cancelliere Sebastian Kurz. “Non vi è alcuna prospettiva di riapertura dei confini nel breve tempo”, aveva detto nei giorni scorsi. La ragione è la diversa dimensione dei contagi fra i due Stati e la volontà di Vienna di attenersi a un protocollo più rigido verso quei Paesi maggiormente colpiti dalla pandemia.

Al momento non è stata ipotizzata una possibile data di riapertura, ma Vienna fa sapere che tutto dipenderà dal tasso di contagi in Italia. 

Da mezzanotte, invece, verrà istituito un corridoio Covid-free con Repubblica Ceca, Slovenia e Ungheria volto a consentire la circolazione di persone e merci, migliorare le condizioni dei pendolari e rilanciare il turismo. Il 15 maggio, invece, l'Austria ha totalmente riaperto il confine con Svizzera, Liechtenstein e Germania.

Tags:
Austria, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook