16:31 01 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
0 20
Seguici su

L'epidemia di Covid-19 continua a rallentare. Nelle ultime 24 ore si è ridotto a 102 il numero di morti, il livello più basso degli ultimi due mesi.

Confermato il trend in diminuzione della pandemia in Spagna, che sembra ormai vedere la luce in fondo al tunnel dopo due mesi di drammatica emergenza sanitaria, che hanno portato il Paese iberico ad essere uno dei più colpiti al mondo, assieme a Usa, Italia, Francia e Gran Bretagna. 

Il ministero della Salute ha informato stamattina sulla situazione dell'epidemia nella nazione. In netta diminuzione i decessi, 102 nelle ultime 24 ore, rispetto ai 138 casi di ieri. Si tratta del più basso numero di morti dallo scorso 18 marzo. 

Sono 539 i casi accertati, dieci in meno rispetto a ieri, per un totale di 230.958 positivi. Di questi sono 27.563 i decessi e oltre 146 mila le guarigioni dall'inizio della pandemia, 1.663  nell'ultimo giorno. 

Con la regressione della malattia la Spagna è stata superata dalla Francia per numero di decessi, e adesso è quinto paese al mondo, dopo Usa, Gran Bretagna e Italia. Resta invece il quarto paese per numero di contagi, dopo Usa, Russia e Gran Bretagna. 

La de-escalation delle restrizioni

Dopo il miglioramento della situazione sanitaria, il governo ha dato inizio a un piano di allentamento, un "de-escalation" delle restrizioni in quattro fasi. Dal prossimo lunedì 18 maggio circa il 70% della popolazione spagnola si troverà nella seconda fase, la fase 1. 

Resta alla fase 0 Madrid, non ritenuta pronta dalle autorità sanitarie, per via della sanità territoriale che deve ancora essere rinforzata. La comunità madrilegna è stata l'epicentro dell'epidemia. 

Tema:
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
Tags:
Coronavirus, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook