05:05 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
0 26
Seguici su

Secondo uno studio condotto dal servizio sanitario nazionale britannico un britannico su quattro deceduto a causa del Covid-19 era anche affetto da diabete.

Una persona su quattro deceduta per Covid-19 negli ospedali del Regno Unito era affetta da diabete.

E' quanto emerge da uno studio sulle condizioni pregresse dei pazienti morti dall'inizio della pandemia e condotti dal servizio sanitario nazionale britannico.

Sulle 22.332 persone decedute negli ospedali della Gran Bretagna tra il 31 marzo e il 12 maggio, come riferisce il The Guardian, ben 5.873, pari al 26% del totale, erano affetti da diabete di tipo 1 o di tipo 2.

Le indagini hanno mostrato inoltre che il 18% dei pazienti era affetto da demenza, il 15% da patologie respiratorie gravi, il 14% da patologie epatiche, mentre il 10% soffriva di ischemia cardiaca.

Il servizio sanitario nazionale, nel proprio rapporto, ha confermato che il diabete figura tra i principali fattori di rischio capaci di provocare il decesso di una persona che ha contratto il Covid-19:

"E' chiaro che le persone che hanno il diabete rischiano maggiormente di morire a causa del Covid-19. Un'analisi più dettagliata che tenti di stabilire il collegamento tra le due è attualmente in fase di elaborazione, sebbene i primi risultati indichino che il rischio cala per persone al di sotto dei 40 anni", ha spiegato Partha Kar dell'NHS britannico.

Il Covid-19 nel Regno Unito

Fino ad oggi sono circa 233.000 i casi di contagio da coronavirus registrati in Gran Bretagna dall'inizio della pandemia.

Contestualmente, il bilancio delle vittime ha raggiunto quota 33.000, facendo di questo Paese il secondo al mondo per numero di decessi.

 

Tema:
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook