16:40 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
236
Seguici su

Il virus SARS-CoV-2, che causa la malattia COVID-19, potrebbe diventare endemico come l'HIV, ha detto oggi l'Organizzazione mondiale della sanità, mettendo in guardia contro ogni tentativo di prevedere per quanto tempo potrebbe continuare a circolare.

"È importante metterlo sul tavolo: questo virus potrebbe diventare l’ennesimo virus endemico nelle nostre comunità e potrebbe non scomparire mai", ha dichiarato l'esperto di emergenza dell'OMS Mike Ryan durante un briefing online disponibile su YouTube.

"Penso che sia importante essere realistici e non credo che nessuno possa prevedere quando (e se) questa malattia scomparirà", ha aggiunto. “Penso che non ci siano promesse in questo e non ci siano date. Questa malattia potrebbe restare un problema a lungo oppure no, non lo sappiamo”.

Al momento più di 100 potenziali vaccini sono in fase di sviluppo, compresi alcuni già in fase di sperimentazione, ma gli esperti sottolineano le difficoltà nel trovare vaccini efficaci contro i coronavirus e Ryan, per altro, osserva che esistono tante altre malattie, come per esempio il morbillo, per cui, pur avendo un vaccino, non sono affatto state debellate.

Il Direttore generale dell'OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha aggiunto: "La traiettoria è nelle nostre mani, sono affari di tutti e dovremmo tutti contribuire a fermare questa pandemia."

Ryan ha affermato che è necessario un "controllo molto significativo" del virus al fine di ridurre la valutazione del rischio, che è rimasto elevato ai "livelli nazionali, regionali e globali".

I governi di tutto il mondo stanno lottando con la questione di come riaprire le loro economie pur contenendo il virus, che ha infettato quasi 4,4 milioni di persone, e causato già quasi 300mila morti, secondo i dati della Johns Hopkins University.

L'Unione europea ha spinto mercoledì per una progressiva riapertura delle frontiere all'interno del blocco che sono state chiuse dalla pandemia, affermando che non era troppo tardi per salvare parte della stagione turistica estiva pur mantenendo le persone al sicuro.

Gli esperti di salute pubblica affermano tuttavia che sia ancora necessaria molta cautela al fine di evitare nuovi focolai. Ryan ha affermato che l'apertura delle frontiere terrestri è meno rischiosa rispetto all'agevolazione dei viaggi aerei, che è un tipo di "sfida diversa".

"Dobbiamo pensare che ci vorrà del tempo per uscire da questa pandemia", ha confermato l'epidemiologa dell'OMS Maria van Kerkhove durante lo stesso briefing.

Tema:
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook