04:17 31 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
5536
Seguici su

Due navi della Marina iraniana stavano conducendo esercitazioni militari in diretta nella zona di Jask, nel Mare dell'Oman. Secondo i rapporti, ci sono almeno 19 morti.

In precedenza Naval News ha riferito, citando fonti locali, che la fregata iraniana di classe Moudge "Jamaran" ha aperto il fuoco per sbaglio contro la nave "Konarak" durante gli esercizi a fuoco vicino a Jask.

Secondo la dichiarazione ufficiale della Marina iraniana sono almeno 19 le vittime, tuttavia la Marina non ha confermato le informazioni sul lancio erroneo di un missile. Mentre secondo quanto riferito dai media, il Corpo delle guardie rivoluzionarie iraniane avrebbe etichettato l'incidente "errore umano", dovuto a una manovra militare sbagliata.

"Domenica pomeriggio, durante un esercizio che ha coinvolto un certo numero di navi nelle acque di Jask e Chabahar, si è verificato un incidente a bordo della nave di supporto leggera "Konarak", si legge nella nota. "Il numero dei martiri di questo incidente è di 19; 15 sono stati feriti".

Il missile anti-nave C-802 Noor ha affondato la "Konarak", secondo Al Jazeera. Si dice che almeno 40 membri del personale navale siano dispersi nell'incidente, riporta il Daily Mail citando i media locali.

Numerosi video mostrano l'evacuazione dei marinai sopravvissuti negli ospedali dopo l'incidente.

Correlati:

Iran, Rouhani: "Risposta tremenda se l'embargo sugli armamenti sarà esteso"
Washington farà di tutto per impedire all'Iran l'acquisto di armi russe e cinesi - Pompeo
Iran: pasdaran riceveranno un nuovo drone stealth con 2.000 km di autonomia - Video
Tags:
navi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook