09:54 26 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
207
Seguici su

L'incidente è avvenuto nel Golfo di Guinea, con almeno due navi attaccate dai pirati, secondo i diplomatici russi.

Nel porto di Luba della Guinea Equatoriale, dei pirati hanno rapito due cittadini russi dalla nave da carico Djibloho, ha riferito a Sputnik un rappresentante dell'ambasciata russa in Camerun

Ha precisato che l'incidente è avvenuto nella marina del porto di Malabo. Le circostanze e i nomi dei rapiti sono chiariti dalle forze dell'ordine locali.

I pirati hanno anche rapito un russo, che era sulla nave Rio Mitong nel Golfo di Guinea. Due membri dell'equipaggio sono rimasti feriti e sono in ospedale, ha aggiunto la fonte.

I pirati non hanno ancora fatto richieste per i russi rapiti dal Gibuti nella Guinea Equatoriale, ha detto l'ambasciata russa in Camerun in un post su Facebook.

"Nel porto di Luba, a 40 km dalla capitale, dei pirati hanno attaccato la nave Djibloho e rapito due russi dell'equipaggio. Finora, i pirati non hanno fatto richieste", ha detto la missione diplomatica.

"L'ambasciata è in costante contatto con le autorità competenti della Guinea equatoriale, nonché con i rappresentanti dell'armatore", afferma il rapporto.

Secondo quanto riportato in precedenza da Dryad Global, una compagnia di sicurezza marittima, gli aggressori avrebbero usato le scale da sbarco per salire a bordo.

Correlati:

Messico: nave italiana attaccata dai pirati, 2 feriti
Tre marinai russi rapiti dai pirati al largo del Camerun
Fonte: liberati marinai russi catturati da pirati al largo della costa del Camerun
Tags:
pirati
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook