05:07 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
8651
Seguici su

Diversi soldati sono rimasti feriti dopo uno scontro a fuoco tra truppe indiane e cinesi lungo il confine nel Sikkim, hanno confermato domenica funzionari del ministero della Difesa indiano.

Secondo un alto funzionario della difesa, lo scontro tra le due parti ha avuto luogo vicino al settore Naku La, un passaggio ad un'altitudine di oltre 5.000 metri nel settore Sikkim.

“Quattro soldati indiani e sette cinesi sono rimasti feriti durante il combattimento. Più di 150 soldati sono stati coinvolti nello scontro. Lo scontro è stato risolto a livello locale", ha affermato il funzionario della difesa.

Le tensioni tra Cina e India

I due paesi, India e Cina, condividono un confine delimitato lungo 3862km. Secondo i dati ufficiali del Ministero della Difesa indiano, le truppe cinesi hanno trasgredito nel territorio indiano ben 752 volte negli ultimi due anni. Le due nazioni si sono incolpate per essersi entrate nei rispettivi territori.

Questa non è la prima volta che i due giganti asiatici sono stati coinvolti in un confronto nel settore Sikkim. Nel 2017, nella regione di Doklam si è verificato uno scontro di due mesi e mezzo tra le truppe indiane e cinesi, presso un triplo incrocio al confine che separa India, Bhutan e Cina, dopo che le truppe indiane si sono opposte alla costruzione di strade cinesi.

Lo scontro ha creato una situazione di stallo militare tra i due paesi. La situazione si è normalizzata dopo che entrambe le parti hanno concordato di disimpegnarsi nell'agosto 2018.

Correlati:

La sfida del "MADE IN EUROPE" a Cina, India e USA
L'India inizia lo spiegamento di armi avanzate lungo il confine con la Cina - Capo dell'esercito
SWIFT: Russia, Cina e India cercano alternative al meccanismo di pagamento americano
Tags:
Cina, India
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook