04:05 29 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 04
Seguici su

In seguito all'incendio, avvenuto in una struttura medica a Mosca, è deceduta una persona, ha riferito la protezione civile russa. Nell’ospedale erano presenti anche pazienti positivi al COVID-19.

L’incendio è divampato nel reparto di terapia intensiva di un’ospedale della zona nord della capitale russa. Durante l'incendio cinque pazienti sono stati salvati dal reparto di rianimazione.

Secondo i dati resi noti dai soccorritori 295 persone sono state evacuate.

I vigili del fuoco intervenuti sul posto sono riusciti a domare l’incendio intorno alle ore 21.05 (20.05 ora italiana): il motivo dello scoppio delle fiamme è ancora da chiarire.

​Il sindaco di Mosca Sergey Sobyanin ha assicurato che saranno svolte indagini sull'accaduto ed ha anche espresso le proprie condoglianze ai cari del paziente deceduto. Delle indagini sull'incidente si occuperà la Procura di Mosca.

In precedenza, le autorità moscovite avevano riportato che in questo ospedale era stato allestito un reparto con 800 posti letto per i pazienti positivi al coronavirus.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook