15:42 01 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
Il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (69)
142
Seguici su

La regnante ha ricordato lo spirito di quegli anni, invitando il Paese a fare fronte comune e a resistere, nonostante le difficoltà legate alla situazione odierna.g

In occasione del 75° anniversario della Vittoria degli Alleati sul nazismo, festeggiato nel Regno Unito l'8 maggio, la regina Elisabetta II ha rivolto un messaggio alla nazione, lanciando un importante parallelismo tra la situazione vissuta durante la guerra e lo scenario odierno, caratterizzato dalla pandemia di coronavirus e rammentando lo spirito del "mai arrendersi, mai disperare".

"Quando guardo al nostro Paese oggi e vedo cosa siamo disposti a fare per proteggersi l'un l'altro, posso dire con orgoglio che siamo ancora la nazione che quei coraggiosi soldati, marinai e aviatori avrebbero riconoscito e ammirato", sono state le accorate parole della regnante.

In un giorno che anche nel Regno Unito avrebbe dovuto essere caratterizzato da parate e solenni momenti dedicati alla memoria di quell'8 maggio 1945, l'attuale situazione legata alla diffusione del Covid-19 ha costretto il governo britannico a rimandare a data da destinarsi i festeggiamenti.

Ciò non ha comunque impedito alle persone di passare una giornata speciale, caratterizzata dalla messa in onda di programmi radio e televisivi dedicati all'evento, culminati con uno dei più famosi discorsi di Winston Churchill.

Tema:
Il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (69)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook