09:39 26 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
5828
Seguici su

A dichiararlo è stato il capo di Stato Maggiore delle forze armate statunitensi (Chief of Staff of United States Army - ndr), il generale Mark Milley.

Gli Stati Uniti non sanno ancora esattamente da dove abbia avuto origine il coronavirus a Wuhan, ha detto ai giornalisti il ​​generale Mark Milley, il capo di Stato Maggiore delle forze armate americane.

"La terza domanda sul posto: ha lasciato il laboratorio di virologia a Wuhan o si è creato nel mercato a Wuhan o altrove. La risposta a questa domanda: non lo sappiamo", ha detto.

Il generale si è rifiutato di discutere i dati a disposizione dei servizi segreti, dopo aver detto solo che, molto probabilmente, il virus è di origine naturale. Inoltre le prove raccolte, secondo il generale, indicano che con alta probabilità si tratterebbe di una diffusione involontaria. Tuttavia le conclusioni definitive su questi punti non sono ancora state fatte, ha osservato Milley.

Oggi in una conferenza stampa alla Casa Bianca il presidente Trump ha dichiarato che gli Stati Uniti avrebbero comunicato presto l'origine del coronavirus.

In precedenza l'inquilino della Casa Bianca ed alcuni rappresentanti della sua amministrazione avevano affermato di avere prove che il coronavirus fosse stato deliberatamente diffuso da un laboratorio di Wuhan.

Ieri proprio l'Oms aveva fatto sapere di non aver ricevuto prove concrete dagli Stati Uniti sull'origine da laboratorio del coronavirus. 

Il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani aveva criticato il silenzio di Palazzo Chigi sulla Cina relativamente alla pandemia.

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
Tags:
Coronavirus, Cina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook