01:32 02 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
4112
Seguici su

La pandemia da Covid-19 rimane un'emergenza di sanità pubblica a livello internazionale, lo riferisce il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus durante una conferenza stampa.

Durante una conferenza stampa l'Oms ha fatto il punto della situazione sulla pandemia da Covid.

"Il comitato di emergenza per il Covid-19 ha concordato all'unanimità che l'epidemia costituisce ancora un'emergenza di sanità pubblica di interesse internazionale", ha affermato il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus. 

Impegno con i governi per una ripresa graduale dei viaggi

Il direttore generale Ghebreyesus ha comunicato di aver seguito i consigli della commissione di esperti medici internazionali, che hanno chiesto di  sviluppare strategie per i viaggi e di analizzare le relative misure  di sicurezza: "Questo è un tema difficile, perché si tratta della fiducia tra Paesi  membri. E' una questione di viaggiare in sicurezza. Ma è anche un aspetto molto importante per le attività in molti Paesi che dipendono per buona parte dai viaggi in aereo" ha ammesso Didier Houssin, che fa parte della commissione.

Oms ribadisce: il virus è di origine naturale​

L'Oms ha ribadito che il Covid-19 è di origine naturale, dopo che il presidente Usa, Donald Trump, ha assicurato di aver visto prove che collegherebbero il Covid-19 a un laboratorio a Whuan, in Cina. Gli scienziati ritengono che il virus sia stato trasmesso dagli animali agli umani, emergendo in Cina alla fine dell'anno scorso, probabilmente da un mercato di Wuhan che vendeva animali esotici per la carne. 

Il responsabile delle emergenze Michael Ryan ha sottolineato che l'agenzia delle Nazioni Unite per la salute ha ascoltato più volte numerosi scienziati che hanno esaminato le sequenze del virus. "Siamo certi che questo virus sia di origine naturale", ha aggiunto. 

L'11 marzo l'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato l'epidemia di COVID-19 una pandemia. Ad oggi, oltre 3,3 milioni di persone sono state infettate dal coronavirus in tutto il mondo, con oltre 238mila vittime.

Negli ultimi giorni l'Oms ha ricordato a tutti l'importanza della vaccinazione ordinaria, ed in particolar modo per i bambini, ed ha indicato la Svezia come un modello da seguire per un possibile ritorno alla normalità senza lockdown.

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook