08:24 27 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
396
Seguici su

Fincantieri ha vinto la gara per un contratto da 795,1 milioni di dollari nell'ambito del programma della Us Navy per la costruzione di 10 fregate multiruolo FFG(X)

Fincantieri Marine Group, il ramo statunitense del gruppo guidato da Giuseppe Bono, si è aggiudicata un contratto dal valore di 795,1 milioni di dollari per la costruzione di fregate multiruolo nell'ambito del programma FFG(X) della flotta degli Stati Uniti.

La commessa, che prevede la costruzione della  fregata lanciamissili capoclasse, include un'opzione per altre nove unità che, se esercitata, eleverà il valore del contratto a $ 5,57 miliardi. Il progetto verrà eseguito nel cantiere di Fincantieri Marinette Marine, in Wisconsin.

Il programma di consegna

La prima unità verrà consegnata nel 2026, mentre la seconda verrà ordinata nell'aprile 2021 e verrà consegnata dopo circa cinque anni e mezzo dalla data di progettazione. Verrà inoltre indetta un'ulteriore gara per terminare il programma con la costruzione di altre 10 navi. 

La gara era partita nel 2017, ma solo la scorsa estate la Us Navy ha emanato la richiesta di proposte (Rfp). 

La competizione

Fincantieri è uscita vittoriosa da una competizione agguerrita, sostenuta contro i giganti statunitensi Huntington Ingalls Industries, General Dynamics e i cantieri australiani di Austal USA.

Il ministro dell'Economia e delle Finanze italiano Roberto Gualtieri ha espresso soddisfazione per il risultato conseguito da Fincantieri:

Di tono analogo la reazione del ministro della Difesa Lorenzo Guerini:

​Nella sfida Fincantieri ha avuto come alleati due grandi studi statunitensi come Gibbs&Cox e Trident Marine Systems, che hanno adattato il modello di fregate Fremm (le multimissione europee) all'esigenza di una maggiore capacità di sopravvivenza e difesa.

Il capo di Stato maggiore della Navy, l’ammiraglio Mike Gilday, ha dichiarato che le unità tipo FFG saranno una parte importante della futura flotta statunitense. "Sicuramente ci aiuterà a condurre le operazioni marittime in modo più efficace e migliorerà la nostra capacità di combattere sia in alto mare che vicino alle coste”, ha precisato Gildat.

Tags:
US Navy, Fincantieri
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook